Si sente sempre più spesso parlare di tecniche di epilazione definitiva, per dire addio ai peli presenti su braccia, gambe, inguine, ascelle e le restanti parti di un corpo femminile e maschile.

La tecnologia, al giorno d’oggi offre svariate soluzioni. Siete sicuri di conoscerne le principali caratteristiche, differenze e informazioni, che possono consentirvi di compiere la scelta migliore?

Noi di MediClinic siamo pronti a presentarvi nell’approfondimento di oggi l’epilazione laser Alessandrite e Moveo Technology. Un trattamento di medicina estetica moderno che vi consentirà di eliminare definitivamente i peli superflui.

Per voi tutti i dettagli utili, siete pronti a scoprirli?

Epilazione definitiva: le tecnologie a disposizione

Sono molte le donne e gli uomini che specialmente nei periodi estivi vogliono avere una preoccupazione in meno: non pensare alla ceretta, sentirsi in ordine e godersi il meritato periodo di relax.

La presenza dei peli però può non essere fastidiosa e fonte di disagio unicamente nel corso delle ferie. Programmare i propri impegni personali, ad esempio un percorso benessere alla SPA o una gita romantica fuori porta, rispettando la crescita del pelo può non essere ottimale. Immaginiamo ora uno scenario quotidiano: il partner organizza per te uno splendido week end alle terme, e tu non puoi andare perché hai appuntamento dall’estetista o devi ricorrere al rasoio per non “sfigurare”.

La peluria, inoltre, può non essere solo sinonimo di disordine. Per molte persone è fonte di disagio estetico e stress psicologico quotidiano. Basta pensare ad esempio ad una donna con il volto bellissimo e lucente, che per motivi ormonali o fisiologici, vede la comparsa sul proprio volto di un pelo scuri e duri a livello delle basette o del baffetto, non nascondibili con il trucco.

Oppure, alcuni uomini possono avere la schiena e il petto con peli, visibili anche indossando una semplice maglietta.

Non temete, abbiamo la soluzione che vi consentirà di dire addio a svolgere periodicamente la ceretta oppure di utilizzare il rasoio ogni tre giorni.

Vi presentiamo la nostra proposta di epilazione con Laser Alessandrite e Moveo Technology. Sicuramente adatta a tutti, utile alla rimozione di peli sottili e chiari che finora non potevano essere trattati. Utilizzabile su fototipi scuri.

Risposta alle domande frequenti sull’epilazione laser

Ho sentito parlare di laser e luce pulsata per dire addio ai peli superflui. Che differenza c’è tra le due tipologie? Entrambi i metodi si basano sulla foto-termolisi selettiva: l’energia emessa dai macchinari va a colpire selettivamente la melanina presente nel pelo, distruggendo il bulbo pilifero. La differenza tra i due macchinari sta nel tipo di luce emessa. La luce pulsata impiega una sorgente luminosa ad ampio spettro, composta da diverse lunghezze d’onda; il laser sfrutta un’emissione monocromatica e unidirezionale. Scegliendo il laser non danneggerai la pelle e andrai a colpire direttamente il pelo, dicendo addio ai peli in minor tempo.Qual è il metodo più indicato per chi ha poco tempo? Senza dubbio l’epilazione laser.

Gli apparecchi di ultima generazione come il laser a nostra disposizione utilizzano speciali manipoli a scorrimento veloce in grado di dimezzare i tempi di una seduta: per trattare un’area estesa come una gamba sono sufficienti 15-20 minuti (contro un’ora della luce pulsata).

I risultati ottenuti sono davvero permanenti? Sì. Scegliendo l’epilazione con Laser Alessandrite e Moveo Technology potrete dire per sempre addio ai peli “espressi”, ovvero presenti sul soggetto in quel determinato periodo di vita (è infatti possibile che bulbi al momento inattivi possano “riprendere vita” in conseguenza a sbalzi ormonali, gravidanza, uso farmaci, etc.).

Che cosa è necessario fare prima del trattamento

Prima di sottoporvi a una seduta di epilazione laser presso una delle vostre strutture, non avrete bisogno di seguire alcun accorgimento particolare.

L’unica preoccupazione sarà quella di radere la zona da trattare ed evitare esposizione solari intense o lampade abbronzanti.

Che cosa fare dopo la seduta

Dopo il trattamento è opportuno evitare forti esposizioni solari e cosmetici irritanti sulle zone trattate fino alla normalizzazione della pelle.

Quanti trattamenti sono necessari?

Come potrete immaginare non esiste una risposta univoca a questa domanda. Il numero di sedute varia a seconda delle zone da trattare.

Nelle zone di maggior interesse, esempio quella del bikini o le ascelle, possono essere necessarie quattro sedute.

Il Laser Alessandrite e l’eccellenza della Moveo Technology permettono di avere, in poche sedute, una progressiva riduzione dei peli indesiderati e una pelle liscia e perfetta. Contatta il nostro team per maggiori informazioni senza impegno!

Cookie Policy -  Privacy Policy